EMIRATI ARABI UNITI - Abu Dhabi

Capodanno 2020 ad Abu Dhabi volo da Roma

  • Volo + Pacchetto Combinato , Festività
  • 6 giorni / 5 notti
  • 5 stelle
  • Pernottamento e prima colazione

Situato nel cuore della città, Dusit Thani Abu Dhabi si trova al centro del nuovo quartiere governativo, vicino all'area naturale protetta di Eastern Mangroves e a una breve distanza in auto dalla Corniche, la spettacolare passeggiata sul lungomare e presenta un servizio dalla filosofia thailandese, in linea con i principi della tradizionale accoglienza araba. La grazia thailandese nel cuore di Abu Dhabi.
Una svettante torre di cristallo che custodisce e svela, proprio nel centro della città, la grande tradizione dell’ospitalità e del servizio firmati Dusit Thani. 
Partenza il 28 o 29 dicembre2019

Dettagli

Offerta di Capodanno
- Volo e soggiorno di 5 notti al Dusit Thani Abu Dhabi (lusso)
- Cenone di Capodanno al ristorante Urban Kitchen, bevande analcoliche incluse
- Sistemazione garantita in camera Club Deluxe senza supplemento, servizio di maggiordomo
- Accesso alla Club Lounge comprensivo di: check-in e check-out privati, colazione servita nella lounge,
  cocktail pomeridiano, un film pay per view al giorno gratuito, servizio di lavanderia (3 pezzi)
- Riduzione del 30% sui trattamenti presso la Spa e sulle consumazioni nei ristoranti e bar dell’albergo
- Camera a disposizione fino alle ore 20:00 il giorno della partenza
- Due bambini sotto i 12 anni gratis in camera con due adulti
- Navetta gratuita per Al Wahda Mall, Corniche Beach e per il Marina Mall
- Escursione Esclusiva di mezza giornata visita della città con guida in italiano 
- Biglietto di ingresso al Museo Louvre di Abu Dhabi

Dusit Thani  5 stelle lusso 


Dusit Thani Abu Dhabi offre design e ospitalità di ispirazione thailandese nel cuore della capitale degli Emirati Arabi Uniti.


Selezionato tra i 100 migliori hotel del mondo, il Dusit Thani Abu Dhabi occupa una posizione centrale nel nuovo distretto commerciale e governativo della città, a breve distanza dalle mangrovie orientali, dall'iconico lungomare della città e dal centro espositivo nazionale di Abu Dhabi. L'hotel è posizionato vicino alla Corniche, il lussureggiante habitat naturale di Abu Dhabi.


Con la sua prominente torre di vetro, Dusit Thani Abu Dhabi presenta un design architettonico innovativo e spettacolare.
Le camere e gli appartamenti executive per soggiorni prolungati sono arredati con eleganza raffinata tailandese e comfort moderni. Una serie di squisiti ristoranti servono prelibatezze per soddisfare ogni palato e una serie di strutture e servizi, tra cui Namm Spa e DFiT Fitness Center, permettono agli ospiti di coccolare le loro menti ed il corpo.

Le camere:
Il prestigio internazionale del marchio Dusit Thani si conferma con l’architettura innovativa e spettacolare di questo hotel 5 stelle lusso:
402 camere, suite e appartamenti eleganti arredati con sobria e contemporanea raffinatezza thailandese. Davvero scenografiche le ampie vetrate affacciate sulla città. 
A disposizione degli ospiti tutti i comfort e le attrezzature tecnologiche, compresa la connessione Wi-Fi gratuita anche nelle stanze.

Ristoranti e bar:
Importante, ricercata e molto apprezzata l’offerta gastronomica, con tre ristoranti:
The Urban Kitchen, per una sofisticata offerta di menu internazionali,
il Benjarong, per gustare l’autentica e raffinata cucina thailandese,
The Capital Grill, un bistrò dallo stile mediterraneo con una eccellente scelta di carni.
Tre anche i bar, compresa una pasticceria, con lo spettacolare Breeze a bordo piscina, al ventitreesimo piano, da dove si può godere una vista indimenticabile su tutta Abu Dhabi.

Servizi:
Servizi per pasti Dusit Thani Abu Dhabi includono una caffetteria. Servizio in camera disponibile. 
L'hotel vanta una reception aperta 24 ore al giorno. Un / bancomat e sportello di cambio valuta sono inoltre disponibili.  Gli ospiti potranno apprezzare i servizi di accoglienza, personale poliglotta e portiere. 
Altri servizi dell'hotel includono negozio di souvenir / edicola e parrucchiere. servizi per il tempo libero.
Piscina all'aperto. La piscina ha il controllo elettronico della temperatura dell’acqua, consente dunque bagni confortevoli con ogni condizione climatica.
A disposizione degli ospiti e il centro benessere Naam per massaggi e trattamenti di bellezza. Gli ospiti possono  usufruire dei seguenti servizi spa / benessere: sauna, bagno turco,  servizi termali in loco, centro benessere con servizi, vasca idromassaggio.  
Fitness center con palestra attrezzata. 
Altri servizi: quotidiani gratuiti nella hall, noleggio computer, servizio di portineria, lavaggio a secco / servizio di lavanderia,  assistenza medica, facchino / fattorino. 

Inclusi nel pacchetto:


Escursione city tour di Abu Dhabi, mezza giornata con guida in lingua italiana.
Si parte alle 14:00 dall’albergo, si inizia subito con la visita della meravigliosa Moschea Sheikh Zayed, una delle più grandi al mondo, quindi si prosegue per Yas Marina e sosta fotografica al circuito di Formula 1, a seguire photo stop anche sulla Corniche per vedere e fotografare il celeberrimo Emirates Palace. Visita guidata al Palazzo Presidenziale Qasr Al Watan.


Ticket di ingresso al Museo Louvre Abu Dhabi, un’opera che porta la firma di Jean Nouvel e che si propone come inno alla tolleranza e al dialogo tra le culture e le religioni. Moltissime le opere all’interno, dall’arte egizia ai quadri dell’800

Date e prezzi
Prezzo
28/12/19 / 02/01/20
Dusit Thani, soggiorno in camera doppia Club deluxe per 6 giorni/5 notti con prima colazione e cenone incluso, quota individuale
€ 1590
29/12/19 / 03/01/20
Dusit Thani, soggiorno in camera doppia Club deluxe per 6 giorni/5 notti con prima colazione e cenone incluso, quota individuale
€ 1590

Supplementi

dal 28/12/19 al 03/01/20
Supplemento mezza pensione
€ 150
Incluso/Escluso

La quota si intende a persona "a partire da" e soggetta a riconferma nelle date indicate.

LA QUOTA COMPRENDE
- Volo Turkish da  Roma in classe economy
- Trasferimenti aeroporto - hotel ad Abu Dhabi a/r, con assistenza in italiano
- 5 notti di soggiorno in camera Club Deluxe 
- Servizio di maggiordomo
- Trattamento di pernottamento e prima colazione a buffet
- Cenone di Capodanno al ristorante Urban Kitchen, con bevande analcoliche incluse
- Late Check out fino alle ore 20.00
- Accesso alla Club Longe come indicato nel programma
- Assistenza per l'intero soggiorno di pesonale parlante italiano
- City Tour di Abu Dhabi, mezza giornata con guida in italiano
- Biglietto di ingresso al Museo Louvre
- Supplemento carburante YQ incluso
- Set da viaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE
- Tasse biglietteria aerea €. 95
- Quota individuale gestione pratica €. 80
- Assicurazione medico/bagaglio/annullamento/interruzione viaggio/ritardo aereo €. 98
- Mance, extra personali
- Tassa di soggiorno 15 AED  per camera a notte da pagare in hotel
- Tutto quanto non espressamente indicato ne "la quota comprende"

Appunti di Viaggio

ABU DHABI
Abu Dhabi, che in arabo significa “padre della gazzella”, fu fondata quando una giovane antilope guidò una tribù assetata verso una fonte d’acqua dolce, su un’isola dove si contavano non più di 300 capanne di palme (“barasti”), qualche costruzione in corallo e la fortezza del governante. Questo semplice insediamento isolano si è trasformato nella moderna città cosmopolita di Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti dallo skyline altissimo.


Per scoprire la religione e le tradizioni di Abu Dhabi, è imperdibile la visitadi uno dei luoghi più straordinari al mondo: la meravigliosa Grande Moschea Sheikh Zayed. Questo gioiello architettonico può accogliere la strabiliante cifra di 40.000 fedeli, è caratterizzata, inoltre, da 80 cupole, oltre 1.000 colonne, lampadari placcati in oro e ospita il tappeto intrecciato a mano più grande del mondo.


Sulla celebre Corniche, l’immenso e curato lungomare che si estende per otto chilometri, vi troverete aree giochi per bambini, una pista ciclabile con marciapiede separati, bar, ristoranti e la Corniche Beach, una spiaggia sorvegliata da bagnini. Potete anche trascorrere qualche ora sulle bellissime spiagge pubbliche di Saadiyat e di Yas oppure, se desiderate qualcosa di raffinato, potete prenotare una giornata presso il lussuosissimo Monte Carlo Beach Club a Saadiyat.


Dal wakeboard al surf, passando per il parasailing, dalle crociere a bordo di tipiche imbarcazioni per la raccolta di perle alle escursioni in kayak nelle foreste naturali di mangrovie, dai tour in motoscafo ad alta velocità alle immersioni e ai giri in barca, passando per le attività di snorkeling o nuoto, le acque dell'emirato sono tutte da scoprire.


Se volete il divertimento a 360°, l’isola di Yas è la meta giusta: potete scaldare i motori al circuito di Yas Marina, sede dell’annuale Gran Premio di Formula 1 Abu Dhabi, prendere un caffè o rilassarvi nello straordinario Yas Viceroy, l’unico hotel al mondo costruito a cavallo di una pista di F1, provare le montagne russe più veloci del mondo al Ferrari World Abu Dhabi, bagnarvi allo Yas Waterworld, giocare sui suoi unici campi da golf e prendere il sole su una spiaggia di sabbia bianca o un'emozionante giornata al nuovissimo Parco Tematico Warner Bros dedicato agli eroi della Marvell.


Curtura ed eleganza la assaporerete all'isola di Saadiyat consacrato il distretto culturale degli Emirati Arabi, qui potrete trascorrere un'intera giornata in visita al Louvre che raccoglie numerose collezioni d'arte di provenienza dai musei francesi e non solo,  godere della promenade affacciata sul mare mentre ammirate le numerose opere esposte. Una visita al Gougghenaim in fase di ultimazione e poi il giusto relax al mare sulle spiagge di Saadiyat, le più belle dell'Emirato, dove è possibile ammirare la nidificazione delle tartarughe in alcuni periodi dell'anno. Infine un tuffo nelle acque cristalline dell'isola che annovera ogni anno il riconoscimento di Bandiera Blu del Medioriente.


Lo shopping è un passatempo nazionale ad Abu Dhabi, forse perché estremamente variegato, ma anche esentasse. Troverete di tutto: dai centri commerciali più lussuosi e ultra moderni con i marchi di tendenza ai piccoli negozi tipo souk, dove comprare tradizionali profumi, prodotti artigianali, spezie e tappeti.


Per scoprire il nostro stile di vita, recatevi al The Collection presso il St Regis Resort dell’isola di Yas ad Abu Dhabi e visitate i suoi esclusivi negozi, bar e ristoranti, tutti situati dentro un “villaggio” in stile mediterraneo con terrazze, cortili e piazze. Oppure visitate l'Eastern Mangroves Promenade, dove si trovano diversi ristoranti e luoghi di svago, benessere e bellezza racchiusi in una zona pedonale aperta da un arco e una splendida terrazza con vista sulle mangrovie. Se cercate un luogo di aggregazione sociale, portate la famiglia all’Al Raha Beach Plazas: potrete fare shopping, cenare o rilassarvi sul lungomare, godendovi il bellissimo panorama del Golfo Persico.


Se la cultura e il patrimonio storico vi affascinano, prendete un taxi per l’Heritage Village sul Corniche Breakwater e fate un tuffo nel passato, per scoprire lo stile di vita tipico del deserto. Troverete venditori di souvenir con cui contrattare, ma anche artigiani al lavoro per realizzare ceramiche, opere in tessuto e in metallo.


La grande offerta golfistica di Abu Dhabi è caratterizzata da tante proposte diverse, sia che si tratti di strutture di livello agonistico sul sabbia o su manto erboso, che di più piccoli campi da golf o di un tranquillo green in pieno centro urbano, oppure ancora di un esclusivo campo “di sabbia” del tutto unico nel suo genere o di un campo situato nel cuore del patrimonio storico della regione, ad Al Ain.


A un’ora e mezza di auto dalla città di Abu Dhabi, Al Ain è uno dei più antichi insediamenti costantemente abitati e sito Patrimonio dell’umanità UNESCO.


La città è ricca di pittoresche fortezze. Tra gli edifici storici degli EAU, il forte di Al Jahili fu costruito nel 1891 per difendere la città e proteggere i suoi preziosi palmeti e oggi ospita la mostra permanente sulle avventure dell’inglese Sir Wilfred Thesiger e delle sue traversate del deserto di Rub Al Khali (Empty Quarter, in italiano “Il quartiere vuoto”) negli anni ’40. Il forte di Al Qattara è stato restaurato e ospita uno stupendo centro artistico e una galleria d’arte. Tra le sue mura si svolgono centinaia di esposizioni contemporanee e diversi workshop: dalla ceramica alla pittura, fino alla musica e alla calligrafia.


Fate un viaggio nella nostra cultura e nella nostra storia, visitando il museo cittadino. Diviso in tre sezioni principali (archeologia, etnografia e manufatti), il museo nazionale di Al Ain vi permetterà di scoprire vari aspetti della vita degli EAU, tra cui le collezioni di gioielleria beduina e di strumenti musicali tradizionali. Antica dimora del fondatore degli EAU, lo Sceicco Zayed Bin Sultan Al Nahyan, il palazzo-museo di Al Ain ospita una vasta gamma di oggetti appartenuti alla famiglia del governatore. I visitatori potranno vedere gli appartamenti privati e i giardini una volta abitati dal “padre della nazione”.



Tra le altre attrazioni della città: l’oasi di Al Ain con i suoi sentieri freschi e ombreggiati, il sistema di irrigazione falaj risalente a 3.000 anni fa, oppure il mercato dei cammelli, uno dei pochi rimasti.

Le famiglie possono visitare lo zoo di Al Ain con i suoi oltre 4.000 animali e divertirsi a dar da mangiare alle giraffe, ad andare sui cammelli e visitare lo zoo per bambini “Elzeba”. La struttura dispone, inoltre, di tantissime aree attrezzate per il picnic e aree giochi, di una caffetteria e di un trenino per visitare il parco. Per trascorrere una giornata fuori porta a poco prezzo, provate il rinnovato Hili Fun-City, il parco a tema più antico del Golfo.


Gli amanti degli sport acquatici possono provare il Wadi Adventure, la prima struttura artificiale della regione dove fare rafting, kayak e surf alle pendici della maestosa vetta rocciosa Jebel Hafeet. Le onde artificiali per il surf raggiungono i 3,3 metri di altezza e sono le più alte al mondo, mentre la rete di canali del parco dove fare kayak misura 1,7 chilometri è la più lunga al mondo. Per provare l’adrenalina della velocità, provate l’Al Ain Raceway e scaldate i motori nel kartodromo più lungo della penisola Arabica, lungo 1,6 km.


Per godere di una vista mozzafiato sulla città, prendete l’auto o un taxi, oppure, se avete resistenza, pedalate fino in cima allo Jebel Hafeet, l’altura rocciosa che domina la città, lungo una strada ventosa. Alto 1.240 metri, Jebel Hafeet è il monte più alto dell’emirato e il secondo degli Emirati Arabi Uniti.


Se volete provare il tour in fuoristrada più avventuroso degli Emirati e farvi emozionare da incredibili scenari, tra cui le più grandi dune di questa zona del Sahara, fate un salto ad Al Gharbia, la regione occidentale dell’emirato.


“Dove il deserto incontra il mare”, Al Gharbia si estende su una superficie pari ai due terzi dell’emirato di Abu Dhabi. Lungo i centinaia di chilometri di costa troverete spiagge e isole mozzafiato, mentre la miriade di antiche fortezze che sorge sullo sfondo dei bellissimi paesaggi vi racconteranno la storia della regione.


Il principale motivo per iniziare a esplorare questa vasta regione è il viaggio in macchina verso Liwa, storica oasi situata all’inizio del Rub Al Khali (Empty Quarter, in italiano “Il Quartiere vuoto”), la più grande distesa di sabbia al mondo. Liwa vi affascinerà con le enormi piane sabbiose del deserto e le sue alte dune. L’oasi sorge proprio all’inizio del celebre Rub Al Khali, detto anche quartiere vuoto, la porzione unica di deserto più estesa al mondo. Uno scenario sempre diverso dalle immense dune in continua trasformazione che, negli anni ’40 e ’50, ha reso famoso l’esploratore britannico Wilfred Thesiger e i suoi compagni provenienti dagli Emirati e dall’Oman.


Sebbene alle porte di uno dei deserti più grandi al mondo, Liwa ospita una vasta piantagione di palme da dattero che conta oltre 100.000 alberi. Quest’oasi di palme da dattero rientra fra i sempre più numerosi ecosistemi ufficialmente riconosciuti dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) per la loro importanza in quanto preziose miniere di risorse genetiche, biodiversità e patrimonio culturale.


 


Fotografia
Mentre le normali fotografie a livello turistico sono accettate, è consigliabile chiedere i permesso nel caso si desideri scattare foto a persone, in particolare a donne. È vietato, invece, fotografare edifici governativi, sedi militari, porti e aeroporti. L’uso di macchine fotografiche può anche essere bandito in particolari aree pubbliche riservate a donne e bambini.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!